Metal Gear: tra respiri, cacca di cavallo e Quiet

Ovvero, la recensione del videogioco secondo la fidanzata (non giocatrice) di un gamer

Una camera da letto, una ragazza, un pc, la tv accesa e dei gemiti strani e sospetti. No, la ragazza non sta guardando un porno: è rimasta semplicemente da sola con il videogioco del proprio ragazzo: Metal Gear Solid V, votato il miglior videogioco dell’anno. I gemiti vengono lasciati dal protagonista del videogioco, che è accucciato nascosto in un angolino e respira come se non vedesse una donna da mesi… o come se Quiet stesse scendendo dall’elicottero proprio ora.

Anche la voce femminile nel gioco (quando ascoltano le audiocassette) ha un non so che di perverso e seducente. Mi è venuto il dubbio che forse ero io che sono una pervertita che pensa male… ma non ho potuto fare a meno di ridere quando ho visto la forma del carro armato nella storyline.

Immagine presa da "http://metalgeartimeline.com/"

Immagine presa da “http://metalgeartimeline.com/”

Ditemi che vedete ciò che vedo io, vi prego!

A confermare la mia teoria il video di Quiet, coprotagonista femminile, che scende dall’elicottero (cliccare qui) che ha quasi fatto eccitare persino me.

Dalla regia mi dicono che devo parlare del videogioco per fare una recensione decente ma la storia è un qualcosa di noiosissimo sulla Russia, gli Agenti Segreti, i Big Boss e il DNA modificato. Ho capito davvero poche cose (ma tutte essenziali):

1) La cacca di cavallo allontana i nemici
2) I Fulton sono la barella del domani
3) Una scatola, che cammina, non insospettirà mai nessun nemico e passerete inosservati
4) Se non hai la grazia e la bellezza di Lara Croft puoi sempre mostrarle e metterti in posizioni ambigue (grazie Quiet e cosplayer varie)

Ok, ora che la mia autostima è scesa sotto i piedi (ancora grazie Quiet) è arrivato il momento di far staccare il proprio uomo dalla play 4 per vedere qualche sana serie tv. O il nuovo film pixar della Disney.

Condividilo!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Potrebbero interessarti anche...